Comunicazioni Archivi - SM Kolbe
-1
archive,category,category-comunicazioni,category-139,bridge-core-2.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-19.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

Comunicazioni

A 5 settimane di distanza dall’ordinanza che ci ha costretti a sospendere le attività in presenza tentiamo, in questi giorni, una lenta ma speriamo continuativa riapertura. Le attività che a partire da questa settimana riprenderanno riguardano le squadre che il CONI ha riconosciuto come “di...

In un rapido consulto a "KOLBEcitorio" si è fatta avanti l'idea di proporre delle "sponsorizzazioni al contrario". Vado rapidamente a spiegare: Normalmente, come tutti sappiamo, alcune attività commerciali si rivolgono alle associazioni sportive per poter far circolare attraverso i propri social, le proprie piattaforme, il "passaparola"...

Carissimi atleti, Come prima cosa vorrei dire un grandissimo grazie a tutti voi per la serietà con la quale siete venuti in palestra in questi due mesi: rispettosi delle regole e delle restrizioni. Se c’è una cosa che ci insegna lo sport è proprio quella del...

Dopo aver attentamente letto il nuovo decreto e sentiti i pareri dei vari responsabili delle federazioni l’associazione S.M.KOLBE si allinea e comunica che sono sospese tutte le attività in presenza. La settimana scorsa avevamo tentato una semi ripresa che riusciva a dare la giusta soddisfazione a...

COMUNICATO A TUTTI GLI ATLETI KOLBE: Visto la recente modifica del decreto da parte della regione Lombardia è consentito il rientro in palestra (con allenamenti fino alle 22.00 e uscita dalle palestre entro le 22.30) con un protocollo più rigido che consente solo attività individuale...

In attesa del nuovo decreto del consiglio dei ministri che sembra uscirà entro sera comunichiamo quali sono le linee guida al momento definite dall’asd S.M.KOLBE: Lunedì 19/10 ci sarà una riunione tra la dirigenza della società e tutti gli allenatori per definire un piano di...

Per prima cosa vi confermiamo che eviteremo di commentare a fondo la decisione della regione per i seguenti motivi: Non è nostro compito farlo ma è nostro dovere rispettare le regole in esso contenute Se lo commentassimo inevitabilmente ci scapperebbero una sfilza di parolacce che...