SM Kolbe | Under14 FIPAV … prova dell’ottovolante con Rescaldina
3182
post-template-default,single,single-post,postid-3182,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Under14 FIPAV … prova dell’ottovolante con Rescaldina

Under14 FIPAV … prova dell’ottovolante con Rescaldina

Condividi l'articolo:

 Buona partita in una domenica piovosa  

A.S.D. San Massimiliano Kolbe – GAR Rescaldina 3 – 0

(25/8 25/14 25/11)

Coppa Milano FIPAV Pallavolo Primaverile (U14F girone F – 6.g)
Legnano (MI) – 8 Aprile 2018 10.30

Kolbe: 2 Marina Laura, 3 Leonardi Giulia (K), 7 Nart Sofia, 8 Carnaghi Maddalena, 9 Farhanghi Alice, 12 Tateo Giulia, 15 Cavalli Marta, 16 Totè Martina, 21 Turconi Alessia, 25 Calloni Chiara

All. Farida Nasretdinova

LA COLONNA SONORA: Life is a rollercoaster (Ronan Keating – ex BoyZone)

LA CRONACA/LA SINTESI:

Poco da dire su questo match tra due squadre dal cammini diametralemnte opposto in questi 9 mesi in cui si sono incontrate tre volte.

La prima partita in assoluto della stagione aveva visto le nostre ragazze superiori ma tentate dall’impresa di compiere un suicidio sportivo riuscendo nella impresa di perdere 3-2 una partita ampiamente  in loro pugno.

Nel secondo match era iniziato in qualche modo il percorso di riscossa che aveva portato ad un interessante girone di ritorno invernale con progressione tecnica in corso.

Il terzo metch, quello odierno, ha visto le nostre ragazze decisamente superiori e crescute rispetto ad avversarie che non ricordavamo cisì timide ed insicure.

Poco da dire dal punto di vista del gioco. Le nostre gialloblu si sono limitate ad una tranquilla velocità di crcoiera mentre le bianche avversarie si rivelavano troppo timide per graffiare.

Mentre il nostro ottovolante è in fase ascendente, l’ottovolante di Rescaldina è risultato in fase decisamente più rivolto verso il basso.

Ufficio stampa Kolbe – divisione Volley / Luca Cavalli

 

RIPROPONIAMO QUI UN VECCHIO ARTICOLO SCORDATO…. E A QUANTO PARE… PAGINA VOLTATA…

Under14 FIPAV … remake di Space Jam a Settimo Milanese

Scende in campo e riveste i panni di Don Abbondio

Progetto Visette-Orago – A.S.D. San Massimiliano Kolbe – 3 – 0

(25/8 25/3 25/11)

Coppa Milano FIPAV Pallavolo Primaverile (U14F girone F – 5.g)
Settimo Milanese (MI) – 24 Marzo 2018 15.30

Kolbe: 2 Marina Laura, 3 Leonardi Giulia (K), 7 Nart Sofia, 8 Carnaghi Maddalena, 9 Farhanghi Alice, 12 Tateo Giulia, 15 Cavalli Marta, 16 Totè Martina, 21 Turconi Alessia

All. Farida Nasretdinova

LA COLONNA SONORA: Anima Fragile (Vasco Rossi)

LA CRONACA/LA SINTESI:

Se vi fosse capitato per errore di spostare le lancette dell’orologio avanti di un’ora nel pomeriggio di oggi avreste avuto una sorpresa.

“Ho già cambiato l’ora all’orologio ? E’ durata un’ora la partita ?” si chiedevano gli spettatori.

Purtroppo si, addirittura meno del riscaldamento pre-match, dove le nostre atlete sembravano impaurite come i cartoni della Looney Tunes di fronte ai giganti del film “Space Jam” nel vedere le potenti schiacciate delle walchirie avversarie e senza poter contare sull’appoggio di Michael Jordan.

Mentre le alzate delle avversarie nel riscaldamento sembravano soffici come babà, le nostre ragazze si sono a poco a poco sgonfiate come un soufflè uscito prematuramente di forno.

Ovvio pensare che le nostre atlete avrebbero avuto vita durissima con le ragazze di Visette/Orago, due nomi che richiamano le eccellenze nazionali e regionali, che domani 25 saranno in campo per giocare la finale provinciale Invernale di Milano e in futuro raggiungere altri traguardi che potrebbero anche lenire la nostra debacle di oggi.

Inutile spaccare cronaca in set e sintesi, le nostre avversarie ci sono state superiori come potenza e qualità però la nostra arrendevolezza le ha aiutate sin troppo, I richiami di Farida al coraggio e alla spavalderia di chi non ha nulla da perdere hanno fatto leggermente presa solo verso la fine del terzo set dove si è visto un po’ di orgoglio e divertimento.

Prendete tutto quello che avete avuto la bontà di leggere nelle settimane scorse e mettetelo nel cestino. Nella partita di oggi era scesa sul taraflex la squadra dell’inizio della stagione senza quello scatto di cattiveria che ci aveva resto competitivi anche nel derby con Fo.Co.L. Preoccupante il fatto che, mentre conto Cusago la ignoranza del fatto che le nostre avversarie fossero forti è stata nostra alleata, la consapevolezza del “pericolo” ci ha fatto sgonfiare. In questa partita ha prevalso la nostra “anima fragile”.

Voltiamo pagina come siamo stati capaci altre volte, facciamo finta che sia passata la tempesta e che, come dicono i saggi siciliani ben conosciuti da Farida, “chinati iunco ca passa la china” ovvero “chinati giunco che passa la piena” ovvero non facciamoci spazzare via dalla tempesta. Le risorse le abbiamo … eccome !!

Ufficio stampa Kolbe – divisione Volley / Luca Cavalli

No Comments

Post A Comment