SM Kolbe | Under14 FIPAV alla prima vittoria
2209
post-template-default,single,single-post,postid-2209,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Under14 FIPAV alla prima vittoria

Under14 FIPAV alla prima vittoria

Condividi l'articolo:

Libellule Legnano – A.S.D. San Massimiliano Kolbe 0 – 3

(22/25 22/25 20/25)

Kolbe: 2 Marina Laura, 3 Leonardi Giulia (K),  7 Nart Sofia, 12 Tateo Giada, 15 Cavalli Marta, 16 Totè Martina, 21 Turconi Alessia, 23 Fogagnolo Alice, 25 Calloni Maria Chiara, 30 Fogagnolo Giorgia

All. Nasretdinova Farida 

.

Arrivate al campo co n buon antcipo, le ragazze si sentivano piene di energia e di sensazioni positive. Un po’ di musica energetica davanti al cancello chiuso della palestra completava il rito di training autogeno delle nostre atlete che si presentavano a Farida già con gli occhi di tigre.

Riscaldamento effettuato con serenità e primo set che iniziava con una inattesa altalena nel punteggio. Venivano fuori nel medio gioco (termine tipicamente scacchistico) la maggiore grinta e capacità di attaccare che ci portavano sul 19-13. A questo punto, il gergo scacchistico non era preso in parola e la squadra faceva fatica ad imporre il finale, soffrendo fino al 25-22.

La sofferenza si ripresentava nel 2.set dove un parziale negativo ci portava sullo 0-7 con tutta la ricezione con i piedi un po’ incollati a terra e un timido miagolio del gattino , solo parente della tigre di cui sopra. Farida a questo punto chiamava il timeout dove veniva distribuito alle atlete un po’ di antidoto per la colla sotto le scarpe e, rosicchiando punto su punto, si raggiungeva la parità sul 18-18 grazie ad un gioco pù spregiudicato. Dal 21 pari alla conquista del set erano colpi d’attacco nelle zone non presidiate del Nerviano che ci davano il 2. set.

Andamento più tranquillo nel terzo set dove sul 14-6 e 20-13 erano solo dei piccoli passaggi a vuoto che permettevano alle Libellule di avvicinarsi senza troppo impensierire e consentivano a Farida si porre in essere dei piccoli esperimenti di formazione che potranno essere utili nel prosieguo del campionato.

Pima vittoria in FIPAV ampiamente meritata in attesa di conferme dal punto di vista del coraggio e del carattere. La crescita continua ….

ufficio stampa Kolbe – divisione Volley/Luca Cavalli

 

No Comments

Post A Comment