II DIV. U 21 KOLBE: CHE POESIA! - SM Kolbe
2752
post-template-default,single,single-post,postid-2752,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

II DIV. U 21 KOLBE: CHE POESIA!

II DIV. U 21 KOLBE: CHE POESIA!

Condividi l'articolo:

KOLBE: CHE POESIA!

“[…] Mostrasi sì piacente a chi la mira,

che dà per li occhi una dolcezza al core,

che ’ntender no la può chi no la prova […]”

Scomodiamo il Sommo poeta Dante per celebrale la bellezza di questa squadra che, con la fantastica vittoria nel derby, ha scritto l’undicesima sillaba, completando così il primo endecasillabo della sua personalissima poesia. Dunque in seconda divisione under 21 il derby è della Kolbe, che continua sulla falsa riga di quanto avvenuto a Villa Cortese dimostrando, sul campo, grande attenzione e maturità. La partita non è mai stata in discussione (i parziali: 25-22, 25-12 e 25-20) e la SMK si porta a casa i tre set e i tre punti in palio. Forse parte della carica per questa straordinaria prestazione delle giocatrici di casa arriva addirittura dal paese del Sol Levante da dove il presidente ha fatto pervenire alle sue ragazze un messaggio in cui spiegava “la sua idea sui derby” sta di fatto che la squadra è scesa in campo con il piede giusto e puntualmente la vittoria è arrivata!

Ancora una volta in questa vittoria è stato il collettivo a fare la differenza, tutte le ragazze in campo hanno lottato su ogni pallone, quindi è stato molto complicato trovare la migliore in campo, ma alla fine siamo riusciti ad arrivare ad un verdetto; l’MVP del derby è Claudia Borghi, perché non sbaglia praticamente nulla e s’inventa la giocata della partita con un magnifico pallonetto ragionato che spiazza il muro e cade inesorabilmente nel campo avversario.

Le due partite più sentite sono state vinte dalla SMK, ma il campionato non è finito, anzi è appena iniziato! Infatti mercoledì a Sedriano si giocherà, alle 21.15, la 3° giornata di campionato; Non ci aspettiamo la magnifica cornice di pubblico che era presente al PalaKolbe per assistere al derby, ma questa squadra non si merita di essere lasciata sola.

Intervistato il pres rilascia la seguente dichiarazione: “buona parte del merito è dei coach che negli anni si sono susseguiti su questa squadra ed hanno fatto crescere unito questo splendido gruppo, Parlo di Andrea, Jonny e adesso Claudio, e delle ragazze perché non dimentichiamoci che in campo ci sono loro… e questa stagione, fino ad ora, sta facendo vedere la loro quasi raggiunta maturità… la strada è ancora lunga, verissimo, ma la via intrapresa è assolutamente quella giusta!

Ufficio stampa Kolbe – divisione Volley M.V.

No Comments

Post A Comment