SM Kolbe | Esagono: una sconfitta che lascia un tocco d’amaro
2593
post-template-default,single,single-post,postid-2593,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Esagono: una sconfitta che lascia un tocco d’amaro

Esagono: una sconfitta che lascia un tocco d’amaro

Condividi l'articolo:

KOLBE@ESAGONO – AURORA MI: 0-3
17-25 / 31-33 / 24-26.
Con ancora Gadda e la palleggiatrice Adamo fuori per motivi fisici, la Kolbe@Esagono ospita i vice campioni dello scorso anno dell’Aurora nell’ultima partita del girone d’andata (recupero della 12 giornata). In regia tocca ancora a Bianchi e sulla sua diagonale la “piccola” Virginia fa il suo debutto da titolare (buona la sua presentazione).
L’inizio non è dei migliori e il gioco stenta ad arrivare. Troppa confusione ed errori “regalano” il set agli ospiti.
Il secondo e terzo set sono invece giocati alla pari. Coach Furiosi fa girare i centrali a sua disposizione e nel secondo set è De Brito a rendersi protagonista di ottimi attacchi, una serie al servizio micidiale e per la cronaca anche per un cartellino giallo per un’esultanza troppo “esuberante”. Nonostante ciò, la Kolbe@Esagono spreca malamente 2 set point e nella lotteria dei vantaggi cede con l’incredibile punteggio di 31-33.
Terzo set sulla stessa falsa riga, con Togni e Orlandi (MVP di giornata) sugli scudi, Virginia sempre pericolosa con i suoi attacchi, mentre Fossati e Bombelli lottano senza sosta in difesa. Si arriva ancora ad un finale thriller. Dopo alcune decisioni arbitrali sconcertati (in un’azione i nostri avversari erano in 7 in campo senza che l’arbitro se ne accorgesse), con il nervosismo alle stelle, i legnanesi riescono ad annullare 2 match point, ma ancora una volta, ai vantaggi è la squadra di Milano ad avere la meglio.
Tanto amaro in bocca per questa ultima partita del girone d’andata e dell’anno solare, la nota positiva è che nonostante le assenze ed un assetto di gioco mai provato in allenamento, siamo riusciti a tenere testa ai secondi in classifica.
Ora cerchiamo di non appesantirci troppo durante queste feste e facciamoci trovare pronti per affrontare il girone di ritorno, sperando di toglierci qualche bella soddisfazione.

ufficio stampa kolbe – divisione volley/verdu

No Comments

Post A Comment