3. Divisione Under20 riprende un cammino perduto - SM Kolbe
16297
post-template-default,single,single-post,postid-16297,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

3. Divisione Under20 riprende un cammino perduto

3. Divisione Under20 riprende un cammino perduto

Condividi l'articolo:


Aprile dolce dormire ma nel quinto set la squadra risveglia la cattiveria

A.S.D. San Massimiliano Kolbe Legnano – ASD Grossman Milano – 3 – 2
(25/18 27/25 19/25 14/25 15/4)

Campionato Provinciale FIPAV Milano-Monza-Lecco Pallavolo (3DIVU20 – Girone N)
Legnano (MI) – 2 Aprile 2019 20.30
Kolbe: 1 Pozzi Vittoria (O), 3 Leonardi Giulia (S – K), 8 Belloni Ilaria (S), 11 Bettinelli Chiara (P), 12 Marina Laura (S), 13 Grimoldi Veronica (S), 14 Cavalli Marta (L), 16 Totè Martina (P), 19 Zucchetti Giulia (C), 22 Grimoldi Beatrice (O) , 25 Calloni Chiara (C), 26 Nart Sofia (C), 38 Mara Federica (L)

Allenatore: Farida Nasretdinova, Stefania Aminti

LE SUGGESTIONI: “the real battle just begun” da “Sunday Bloody Sunday” War (U2)
IL COMMENTO: Terza puntata della serie e terza “formazione” sulla panchina della squadra, particolare che consente alle giovani di abituarsi a diversi stili di conduzione della gara.
Non paghe di aver ripreso confidenza con la vittoria nella partita di domenica che interrompe in extremis la sequenza di “due mesi due” di sconfitte, il primo set mette subito le cose in chiaro …. stasera non si scherza … e sull’8-8 viene operato un consistente allungo che scoraggia le milanesi e questo basta a vincere il primo set 25-18.
Il secondo set ci vede costantemente avanti di qualche punto, sino a cogliere in fase “braccino” le schiacciatrici verso la fine del set, ripreso per i capelli sul 27-25 dopo aver concesso un set point alle liceali milanesi.
Di segno contrario il terzo set, iniziato con un esperimento non riuscito di formazione, in cui le avversarie ci doppiano sul 16-8 e portano a termine vittoriose prendendo di nuovo coraggio.
Il quarto set è invece pervaso da un consistente aiuto da parte delle “cerbiatte” al coraggio delle avversarie e, dopo un inizio equilibrato, giocano molli e poco pugnaci facendo mettere alle Blue la freccia verso il 2-2.
Quinto set da fantascienza per la squadra di casa che non sbaglia più nulla, tira fuori il coraggio e non i palloni che finiscono tutti in campo e nel punto giusto, ribaltando una pericolosa deriva di tie-break persi con estrema autorità..

Terzo capitolo della trilogia degli U2, in questa veste si presenta di nuovo il bimbo presente sulla copertina del primo (in veste troppo pacifica), questa volta con viso corrucciato e l’aria di chi ha voglia decisamente di combattere. Per fortuna, questo sentimento di rivolta alle avversità si è impadronita delle ragazze che nel quinto set sono state ciniche al 110%. Mancano cinque gare alla fine del campionato ed è lo spazio migliore per fare bella figura e dimostrare alle avversarie quale è il vero volto del Kolbe 2004.

NdR: filo rosso per una stessa canzone utilizzata precedentemente in un 3-2 perso dal 2-0 a favore che si rivela coerente in un 3-2 vinto, per gli amanti della cabala.

Ufficio stampa Kolbe – divisione Volley / Luca Cavalli – Media by Zucchetti

No Comments

Post A Comment