SM Kolbe | Under14 PGS si affaccia nelle prime 8 del PGS Ovest
3231
post-template-default,single,single-post,postid-3231,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Under14 PGS si affaccia nelle prime 8 del PGS Ovest

Under14 PGS si affaccia nelle prime 8 del PGS Ovest

Condividi l'articolo:
A.S.D. San Massimiliano Kolbe – Cassina Nuova Bollate 3 – 1 
(22/25 25/12 25/20 25/19)Campionato Provinciale PGS Milano Pallavolo Primaverile (U14F Ovest – Tabellone Finale – Andata Ottavi) 
Legnano (MI) – 6 Maggio 2018 11.00

Kolbe: 1 Burlando Giulia, 2 Marina Laura, 3 Leonardi Giulia (K), 6 Verlotta Sofia, 8 Candiani Maddalena, 11 Motta Alessia, 12 Tateo Giada, 13 Tripodi Letizia, 15 Cavalli Marta, 18 Vitaj Sara, 25 Calloni Chiara, 26 Dartizio Chiara
Cassina Nuova Bollate – A.S.D. San Massimiliano Kolbe – 1 – 3 

(25/12 11/25 19/25 15/25)

Campionato Provinciale PGS Milano Pallavolo Primaverile (U14F Ovest – Tabellone Finale – Ritorno Ottavi) 
Cassina Nova Bollate (MI) – 13 Maggio 2018 11.00

Kolbe: 2 Marina Laura, 3 Leonardi Giulia (K), 11 Motta Alessia, 12 Tateo Giada, 13 Tripodi Letizia, 15 Cavalli Marta, 18 Vitaj Sara, 21 Tuirconi Alessia, 25 Calloni Chiara

All. Miriam Ciovati

LA COLONNA SONORA: Timber (Pitbull feat. Ke$ha)

LA SINTESI:
Riprende nel tabellone delle 16 qualificate il cammino in PGS delle nostre atlete. E riprende al meglio, continuando la striscia di 6 vittorie consecutive in PGS, con formazioni più simili alla reale potenza di fuoco del gruppo che si allena in palestra agli ordini di Farida e Miriam.

Trovata alla fine la diagonale palleggiatore/opposto, anche grazie al fatto che già erano opposte quando si giocava con 2 palleggiatori e trovata alla fine dell’anno una sorprendente grinta e pesantezza di palla che i nostri centrali avevano lasciato sotto alla brace troppo a lungo.

Il canovaccio delle 2 sfide, contro una squadra poco fisica ma comunque grintosa come il suo allenatore, è stato il medesimo. Le gialloblu si comportavano come un pescatore di alto bordo nel recuperare un marlin ovvero, lasciavano nel primo set un po’ di corda alle avversarie e stentavano a recuperare la preda (entrare in partita).

Una volta riscaldato le mani e registrato le alzate, le nostre donne “dal braccio d’oro”  alla 007 scavavano un gradito solco che solo in alcuni momenti sembrava avvicinabile. Prova ne è il punteggio di entrambi i secondi set dove abbiamo fatto la voce grossa e recuperato il “marlin”.

Ci aspetta nel prossimo turno una avversaria tra Magenta e Bareggio. Comunque andrà, le nostre pitbull piscinìn brùtt e cattìf saranno sguinzagliate sulla SS11 via Novara per respirare il profumo che AGIL ha sparso.

Ufficio stampa Kolbe – divisione Volley / Luca Cavalli

No Comments

Post A Comment