Under14 PGS manca il salto di qualità e maturità - SM Kolbe
2462
post-template-default,single,single-post,postid-2462,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Under14 PGS manca il salto di qualità e maturità

Under14 PGS manca il salto di qualità e maturità

Condividi l'articolo:

Camp. Provinciale PGS Milano Pallavolo Invernale U14 Femminile Girone A (Prima Fase) – 7a Giornata (2a Ritorno). Palazzetto via Papa Giovanni XXIII (Mesero – MI) – 25 Novembre 2017 19.00

Pallavolo Mesero – A.S.D. San Massimiliano Kolbe 3 – 1

(25/13 16/25 29/27 25/19)

Jpeg

Kolbe: 1 Burlando Giulia, 3 Leonardi Giulia (K), 8 Candiani Maddalena, 11 Motta Alessia, 14 Mazzitelli Isabella, 15 Cavalli Marta, 16 Tripodi Letizia, 18 Vitaj Sara, 26 Dartizio Chiara

All. Miriam Ciovati

Sconfitte le nostre u14 del campionato PGS, ospiti a Mesero

Il primo set parte con uno speranzoso 6 pari per arrivare al 6-12, conseguenza sia di errori al servizio, sia della persistente quanto inspiegabile mancanza della chiamata palla. Sul 7-17 una bella schiacciata ci fa riprendere palla che però perdiamo subito insieme alla convinzione. Il set prosegue con alcuni pallonetti piazzati e vincenti della squadra casalinga sino alla loro vittoria del set per 13-25

Il secondo  è il set della temporanea riscossa della Kolbe e una bellissima e combattuta azione ci porta sul 10-6 per noi. Grazie a buone azioni con schiacciate conclusive pareggiamo i set col punteggio di 25-16.

Terzo set …. visto il buon andamento il cronista autodenuncia la distrazione di un attimo …. riprendendosi sorpresa dall’8-2 per le nostre e confidando nel meglio sino al 12-5 per le ragazze. Il set è veramente combattuto, bello il nostro punto del 18-14 per noi ma poi, nonostante i tre set point, perdiamo il set col punteggio di 27-29 con una chiamata di fallo di posizione fino a questo punto del campionato del tutto inconsueto.

Nel quarto set, l’appetito veniva mangiando e altri due falli di posizione su ricezione fischiati a nostro sfavore dall’arbitro hanno caratterizzato l’inerzia del match. L’impressione è quella di una squadra un po’ scarica, che forse deve ancora trovare il giusto ritmo di gara e la giusta sintonia….oltre che porre attenzione ai falli di posizione, fischiati anche in questo set. L’ultimo punto, che porta la vittoria al mesero, è proprio uno di questi.

Anche in questa partita punti persi per servizi finiti al di qua della rete, compensati da grandi recuperi di palle che sembravano ormai perse.

La parentesi simpatica: da oggi verrà utilizzato il neologismo tecnico BATTUTONZOLA, da regalare al noto trio Gialappa’s. Dicesi battutonzola il servizio che arrancando arrancando tocca la rete e finisce nel campo avversario, spiazzando decisamente la ricezione.

Ufficio stampa Kolbe – divisione Volley / Eliana Parravicini

No Comments

Post A Comment