Prima squadra: sotto la neve non ritrova la via del gol - SM Kolbe
2536
post-template-default,single,single-post,postid-2536,single-format-standard,theme-bridge,bridge-core-1.0.6,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Prima squadra: sotto la neve non ritrova la via del gol

Prima squadra: sotto la neve non ritrova la via del gol

Condividi l'articolo:

La squadra di coach Mezzanzanica esce sconfitta anche dalla trasferta di Crenna seppur di misura (1-0) e con un gol su un episodio. La Kolbe non è riuscita a muovere la classifica ed ora la zona play out è più vicina della zona playoff. La  Crennese ben disposta in campo e con un gioco fluido e pulito, ha certamente meritato la vittoria (un gol e due buone occasioni) su una Kolbe che solo quando si è vista sotto di un gol ha iniziato a macinare gioco e ad affacciarsi alla porta avversaria con convinzione, che però si è riassopita dopo pochi minuti, e qualche lucida giocata (una sola, e nemmeno troppo nitida, l’occasione da gol costruita in 90 minuti)… troppo poco per riuscire a prendere punti. In campo con il 4-4-2 la Kolbe ha giocato una gara con una squadra che si muoveva spaccata in due (troppo scollata la fase difensiva da quella dell’attacco) con Ferrero che ha tenuto in mano e governato il centrocampo in maniera sublime e Artemisio che ha fatto altrettanto con la difesa. Molto bene quindi la parte di chiusura e contenimento, troppo timido, impacciato e con movimenti di palla prevedibili e mal riusciti la parte di costruzione, ripartenza e finalizzazione.

Raggiungiamo telefonicamente in serata , come ogni domenica, la dirigenza della società e chiediamo un commento, se si prevede di intervenire in qualche modo e se si prevedono nuovi innesti con il mercato invernale, ecco sinteticamente riassunta la risposta del pres: la squadra l’abbiamo fatta a settembre e la squadra può sicuramente puntare ad una posizione in classifica diversa anche senza giocatori di rinforzo. Vero che tra infortunati ed indisponibili per cause improrogabili la Kolbe oggi partiva (come spesso ultimamente succede) con 5 undicesimi di squadra “reinventata”, vero che anche i ragazzi in campo avevano qualche cerotto addosso e hanno giocato al meglio e stringendo i denti…. ma è anche vero che forse c’è qualche cosa da rivedere nell’approccio a questa stagione, nell’approccio agli allenamenti, nell’approccio all’impegno preso, nella conduzione del gruppo…. tutte cose che la squadra sa e tutte cose che valuteremo ed approfondiremo assieme dopo che sarà terminato l’ultimo impegno del girone di andata previsto per domenica 17/12 contro la terza forza del campionato e che noi dovremo affrontare con la voglia e l’agonismo necessario per cambiare il passo e, se si riuscirà, per portare a casa i 3 punti.

Ufficio stampa Kolbe / divisione calcio / VM

 

No Comments

Post A Comment